Scratch: Cosa è

Scratch è un linguaggio di programmazione e un ambiente di sviluppo integrato, ispirato alla teoria costruzionista dell'apprendimento.
È progettato per l'insegnamento della programmazione tramite primitive visive, adatto a studenti, insegnanti e genitori  ed utilizzabile per progetti pedagogici e di intrattenimento che spaziano dalla matematica alla scienza, consentendo la realizzazione di simulazioni, visualizzazione di esperimenti, animazioni, musica, arte interattiva, e semplici giochi. I progetti possono essere condivisi online con altri utenti,  possono essere "remixati" e salvati con modifiche da altri utenti. Il nome deriva dalla omonima tecnica dello scratch usata dagli artisti del giradischi, i turntablist, alludendo alla facilità con cui è possibile mixare e remixare i progetti Scratch. Scratch prevede un approccio orientato agli oggetti (denominati Sprites) ed è caratterizzato da una programmazione con blocchi di costruzione (blocchi grafici) creati per adattarsi l'un l'altro, ma solo se inseriti in una corretta successione, in questo modo si evitano inesattezze nella sintassi. Scratch è stato sviluppato dal Lifelong Kindergarten research group dei Media Lab dell'MIT.

Il sito di Scratch

Nota. La casella per la selezione della lingua si trova in fondo alle pagine.

Corso di introduzione a Scratch

  • Modulo 1: Introduzione
  • Modulo 2: Impariamo a programmare
  • Modulo 3: Dati e operatori
  • Modulo 4: Strutture di controllo
  • Modulo 5: Approfondimenti

Ogni modulo contiene un file pdf e numerosi esempi.

Vai al corso